Francavilla, il Comune intitolerà un’area verde alle Madri Costituenti

Da non perdere

Il nuovo Podcast

Sottosopra, il Podcast di Paesituoi.News – Puntata 02

Sottosopra è il Podcast di Paesituoi.News: i fatti, i retroscena, il sopra e il sotto dalla città di Francavilla Fontana: questa è la seconda puntata del 27 gennaio 2023.

Lunedì 5 giugno alle 10.00, l’Amministrazione Comunale intitolerà un’area verde di via Barbaro Forleo alle Madri Costituenti, in commemorazione del 75º anniversario della Costituzione Italiana. La decisione è stata presa in seguito all’approvazione unanime di una mozione da parte del Consiglio Comunale nel 2021, con l’obiettivo di rendere omaggio alle donne che hanno svolto un ruolo significativo nella redazione della Costituzione.

Il 2 giugno 1946, le donne italiane furono chiamate per la prima volta alle urne per decidere tra repubblica e monarchia e per eleggere i membri dell’Assemblea Costituente. Nonostante il loro numero esiguo (21 su 556 costituenti), cinque di loro – Ottavia Penna, Maria Federici, Nilde Iotti, Angelina Merlin e Teresa Noce – furono coinvolte nei lavori della “Commissione dei 75”, incaricata di elaborare la proposta di Costituzione da discutere in plenaria.

Le Madri Costituenti si distinsero per il loro impegno a favore dell’uguaglianza di genere e delle pari opportunità in un contesto in cui le donne affrontavano molte difficoltà, tra cui la limitata partecipazione nella Pubblica Amministrazione e la disparità salariale prevista dalla legge. La scelta di intitolare l’area verde di via Barbaro Forleo è stata motivata dalla sua posizione simbolica come punto d’incontro tra diverse generazioni. Nel corso degli anni, questa zona è diventata un luogo di ritrovo molto frequentato dalle famiglie, grazie anche all’installazione di giochi per bambini.

L’Amministrazione Comunale desidera sottolineare l’importanza della parità di genere per il futuro economico e sociale del paese attraverso questa dedicazione. La cerimonia di intitolazione vedrà la partecipazione di una delegazione di studenti provenienti da tutti gli Istituti Comprensivi cittadini, al fine di coinvolgere le giovani generazioni e promuovere la consapevolezza del ruolo delle donne nella storia italiana.

Ultimi Articoli